La Storia

Anno 1977, Montréal. Due attori canadesi (Robert Gravel e Yvon Leduc) con precedenti esperienze nel campo dell’improvvisazione creano una nuova formula di spettacolo: il Match di Improvvisazione Teatrale, realizzando l’utopia di una performance completamente improvvisata.

Nato in via sperimentale, il match, viene diffuso per sette anni in diretta televisiva e diventa in Canada un fenomeno nazionale, diffondendosi poi a macchia d´olio in varie parti del mondo. Nascono così le varie “Leghe di improvvisazione” nazionali, prima nel mondo francofono europeo(Francia, Belgio e Svizzera) e poi nelle altre parti del mondo: Messico, Argentina, Stati Uniti, Spagna, Costa d´Avorio, Zaire, Antille, Guyana, Brasile ecc.

I match sbarcano in Italia nel 1989 a Firenze su iniziativa diFrancesco Burroni, dove viene presentato il primo campionato nazionale. Il progetto si diffonde poi rapidamente in altre città italiane dove vengono attualmente tenuti dei corsi di formazione sul teatro di improvvisazione.

Di grande portata la rete di interscambio internazionale. La nazionale italiana di improvvisazione, che ha all´attivo numerose tournées all´estero, ha vinto nel ´98 a Lille il campionato del mondo di improvvisazione teatrale FRANCE 98.

 

Francesco Burroni e Yvon Leduc

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Yvon Leduc & Francesco Burroni